I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [Leggi i dettagli] [OK]
Diritto.it

ISSN 1127-8579

Pubblicato dal 24/02/2017

All'indirizzo http://esameavvocatotirocinio.diritto.it/docs/5091499-esame-avvocato-2017-salvato-dal-milleproroghe-ufficiale?source=1&tipo=news

Autori:

Esame Avvocato 2017 salvato dal Milleproroghe, è ufficiale

Esame Avvocato 2017 salvato dal Milleproroghe, è ufficiale

Pubblicato in Focus il 24/02/2017

Esame Avvocato 2017 salvato dal Milleproroghe, è ufficiale È già ufficiale: Esame Avvocato 2017 cristallizzato fino all’anno prossimo. Dopo l’approvazione definitiva del Milleproroghe, infatti, è definitivo il rinvio al 2018 della riforma dell’esame di abilitazione alla professione forense, con tutto ciò che comporta. Prima tra tutte le conseguenze, è sicuramente il rinnovo dell’utilizzo dei codici commentati durante l’esame da parte dei praticanti avvocati.
 
Scarica qui il testo integrale del Decreto Milleproroghe pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

 
Milleproroghe: quali sono le altre novità in materia di Gustizia?

  • Patrocinio in grandi giurisdizioni: gli avvocati che, entro 5 anni (anziché 4) dall’entrata in vigore della riforma, maturino i requisiti previsti, possono iscriversi nel relativo albo speciale.
  • Uffici Giudiziari: sono destinabili al massimo 30 milioni, attinti dal Fondo per lo sviluppo e la coesione per il periodo 2014-2020, per interventi urgenti ed immediatamente attivabili relativi a nuove sedi per uffici giudiziari, che siano gravati da carichi eccessivi di controversie pendenti.
  • Trasferimenti Magistrati: trasferimento dei magistrati assegnati in prima sede, con assegnazione di una sede differente (o di funzioni diverse), per un periodo di permanenza triennale e non quadriennale.
 

Esame Avvocato 2017: come sarà?

Per almeno un altro anno, l’esame di abilitazione
alla professione forense rimane inalterato nelle modalità di svolgimento. In particolare, le prove scritte continueranno a consistere nella redazione di pareri motivati, sia in diritto civile che in diritto penale, nonché nella redazione di un atto processuale. Ai fini dell’elaborazione degli scritti, quindi, sarà ancora possibile consultare la giurisprudenza più rilevante e recente sull’argomento richiesto, senza la necessità di dover memorizzare durante i mesi di preparazione le massime più importanti.
Intatti anche i criteri di valutazione, che continueranno a valorizzare:
  • la coerenza dell’elaborato con il tema assegnato;
  • la conoscenza degli orientamenti giurisprudenziali di riferimento;
  • la corretta applicazione delle regole processuali.
 
Esame Avvocato: salva anche la prova orale

Salva anche la prova orale: le discipline che saranno esaminate dalle Commissioni saranno le medesime degli scorsi anni, ovvero
  • diritto costituzionale 
  • diritto civile
  • diritto

    Libro in evidenza

    Il processo amministrativo telematico (PAT)

    Il processo amministrativo telematico (PAT)


    Il 1° gennaio 2017 è entrato in vigore il processo amministrativo telematico, le cui regole tecnico-operative sono dettate dal D.P.C.M. 16 febbraio 2016, n. 40. La presente opera, con formulario e schede pratiche, è un supporto concreto all’attività di operatori, avvocati...

    24.00 € 20.40 € Scopri di più

    su www.maggiolieditore.it

  • diritto commerciale
  • diritto del lavoro
  • diritto penale
  • diritto amministrativo
  • diritto tributario
  • diritto processuale civile
  • diritto processuale penale
  • diritto internazionale privato
  • diritto ecclesiastico
  • diritto comunitario
  • ordinamento e deontologia forense.

Libri correlati

Logo_maggioliadv
Per la pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it | www.maggioliadv.it
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Logo_maggioli